Spaghetti con vongole, carciofi e fave

Spaghetti con vongole, carciofi e fave Difficoltà: Facile, Cottura: 30 minuti Ingredienti per 4 persone: 450 g di spaghetti, 500 g di fave fresche, 1 kg di vongole surgelate, 1 confezione di cuore di carciofi surgelati, 1 cipolla tritata, 2 spicchi di aglio schiacciati, 1 bicchiere di brodo, 4 cucchiai di olio di oliva, prezzemolo tritato, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, succo di 1 limone, 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, sale, pepe rosa in grani. Procedimento: Sgranate le fave ed eliminate la pellicina verde che le ricopre. In una padella, fate scaldare due cucchiai di olio con un cucchiaio di brodo e rosolatevi l’aglio e la cipolla su fuoco medio per cinque minuti badando a non farli colorire troppo. Salate e pepate. Unite le fave, mettete il coperchio e lasciate stufare per quindici minuti versando, se la preparazione dovesse seccarsi, altro brodo caldo. In una casseruola mettete i carciofi ancora surgelati, ricopriteli di acqua a filo, salateli, pepateli e fateli cuocere a fuoco lento e a coperto fino a quando tutta l’acqua sarà evaporata. Quasi a fine cottura insaporiteli con il succo di limone, l’olio rimasto e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Mescolate delicatamente per evitare di romperli. In un’altra padella, mettete le vongole, irroratele con il vino e fatelo sfumare. Scolatele con un mestolo forato e trasferitele in un piatto. Filtrate il loro liquido di cottura. Rimettete il liquido filtrato e le vongole nella padella, aggiungete i carciofi e le fave con i loro surgelati e lasciate insaporire il tutto, mescolando. Spolverizzate con del prezzemolo tritato e mescolate. In una pentola, portate a ebollizione abbondante acqua e quando bolle, salatela. Tuffatevi gli spaghetti e lessateli al dente. Scolateli e versateli in una zuppiera. Conditeli con le vongole e le verdure, mescolate accuratamente per amalgamare tutti gli ingredienti.