Crocchette di riso con salsiccia

Crocchette di riso con salsiccia
Media Difficoltà
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Ingredienti per 4 persone:
300 g di riso
250 g di salsiccia
50 g di pecorino grattugiato
20 g di pangrattato
3 cucchiaio di latte
2 uova
olio per friggere
sale, pepe
Procedimento:
In una pentola, portate a ebollizione abbondante acqua e quando bolle, sa la te la.Tuffatevi il riso e lessatelo al dente. Scolatelo e passatelo subito sotto l’acqua fredda corrente. Scola te lo di nuovo e mettetelo in una terrina. Pelate la salsiccia e sminuzzatela. Mettete in una ciotola, un uovo, la salsiccia, il pecorino e il latte. Salate, pepate e mescolate. Sbattete l’uovo rimanente con un pizzico di sale. Con il riso, fate tante palline della dimensione di una grossa albicocca e farcitele al centro con il composto a base di salsiccia. Rotolatele nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. In una padella, fate scaldare abbondante olio e quando e’ caldo, friggetevi le crocchette poche per volta. Scolatele con un mestolo forato quando sono dorate e croccantini e asciugate le sue carta assorbente.

Torta Nocciolina

Torta Nocciolina Ingredienti per 4 persone: 140 g di cioccolato al latte, 125 g di cornflakes, 3 uova, 3 g di aceto, 2 g di vaniglia, 115 g di zucchero, 2 g di buccia di limone, 70 g di tuorlo di uovo, 80 g di farina 00, 80 g di fecola di patate, 100 g di sciroppo di acqua e zucchero, 15 g di maraschino, 165 ml di latte, 165 ml di panna, 1 g di buccia di limone, 65 g di tuorli, 30 g di zucchero, una presa di sale, 250 g di pasta alla nocciola, 6 g di colla di pesce, 50 g di zucchero semolato, 250 g di panna semimontata, 120 ml di latte, 35 g di latte condensato, 45 g di glucosio, 190 g di cioccolato bianco, 95 g di gelatina neutra, 8 g di burro di cacao. Procedimento: Partite dal composto croccante: sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria o nel microonde impostato sulla massima potenza e unitelo ai cornflakes precedentemente sbriciolati con le mani. In una boule mescolate i due ingredienti. Una volta raffreddato stendete il composto ottenuto sul fondo di uno stampo ad anello di 16 cm di diametro appoggiato su carta forno. Ponetelo in freezer per 15 minuti finchè si solidifica. Per fare ilo Pan di Spagna montate le uova con l’aceto, la vaniglia, lo zucchero e la buccia di limone. Aggiungete a filo il tuorlo. Infine unite la farina e la fecola di patate. Preparate ora la crema inglese, riscaldano latte, panna, vaniglia e buccia di limone e unendo il tutto a un composto stemperato di tuorlo, zucchero e sale. Cuocete fino a raggiungere il bollore e la temperatura di 85 gradi. In un contenitore mixate la crema inglese scaldata con la pasta alla nocciola e la colla di pesce reidratata. Infine unite lo zucchero e la panna semimontata fino ad ottenere un composto liscio. A questo punto foderate uno stampo ad anello di diametro 18 cm con della pellicola, inserendo dell’acetato sui bordi in modo che la bavarese alla nocciola, che ha una consistenza molto liquida, non esca dall’interno. Trasferite quindi il vostro composto croccante all’interno dello stampo largo 18 cm. Versate ora la bavarese alla nocciola all’interno dello stampo ad anello fino a metà altezza di quest’ultimo. Procedete disponendo sopra il Pan di Spagna di un diametro di 16 centimetri e già tagliato con uno spessore di 1-2 cm. Ponete a congelare per 2 ore. Spennellate ora il Pan di Spagna con uno strato sottile di confettura extra di lampone. Colate quindi la bagna al maraschino che avrete ottenuto mescolando lo sciroppo di acqua e zucchero con il liquore. Colate poi la restante bavarese alla nocciola. Ponete in congelatore per 24 ore. Nel frattempo preparate la glassa: scaldate il latte, quello condensato e il glucosio. Al primo bollore spegnete. Versate sul cioccolato bianco e il burro di cacao, mixando il composto. Unite poi la colla di pesce e la gelatina neutra. Ponete in frigorifero. Sciogliete la glassa in microonde o bagnomaria e passato il tempo necessario, ritirate la torta dal freezer e su una griglia, procedete con il glassaggio.

Sorbetto alla banana

Sorbetto alla banana
Ingredienti per 4 persone:
200 g di zucchero semolato
250 ml di acqua
3 banane schiacciate
Procedimento:
In un pentolino unire lo zucchero e l’acqua. Portare a bollore. Cuocere per un paio di minuti, quindi rimuovere dal fuoco e lasciare raffreddare. Quando lo sciroppo si raffredda completamente, unire le banane schiacciate e amalgamare bene. Trasferire in un contenitore con coperchio, riporre in freezer e congelare per 3-4 ore o finche’ sarà bene sodo. Rimuovere dal freezer e trasferirlo in una ciotola capiente.

Torta con ricotta e cioccolato

Torta con ricotta e cioccolato
Ingredienti per 4 persone:
300 g di ricotta fresca
100 g di zucchero
3 uova
300 g di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
100 g di burro fuso
200 g di cioccolata fondente tagliato a pezzetti
Procedimento:
Preriscaldare il forno a 180 gradi. In una terrina lavorare la ricotta con lo zucchero. Unire le uova una alla volta mescolando delicatamente. Aggiungere la farina e il lievito. Mescolare, aggiungere la vanillina, il burro e il cioccolato.

Torta caprese al limone

Torta caprese al limone Ingredienti per 4 persone: 50 ml di olio extravergine di oliva, 200 g di cioccolato bianco, 1 bustina lievito per dolci, 16 g, 50 g di fecola di patate, 3 limoni non trattati, la buccia grattata di 3 e il succo di 1, 3 cucchiai di limoncello, 1 fialetta di aroma di limone, facoltativo, 200 g di mandorle pelate, 5 uova medie, 200 g di zucchero. Procedimento: Accendete il forno a 170 gradi statico. In una terrina battete le uova intere con metà dello zucchero, 100 g, ottenete una crema gonfia liscia e chiara. Tritate il cioccolato, quindi le mandorle con il resto dello zucchero 100 g fino a renderle polvere. In una ciotola unite il cioccolato tritato, la farina ottenuta dalle mandorle, la buccia grattata dei 3 limoni, la fecola di patate setacciata al lievito e amalgamate il tutto. A questo punto unite l’olio extravergine di oliva, il limoncello, il succo del limone, possibilmente filtrato con un colino e amalgamate bene gli ingredienti. Aggiungete ora le uova montate, delicatamente per evitate che il composto si sgonfi. Versate il composto in una teglia ad anello apribile di 22-24 cm di diametro e cuocete in forno per 50/60 minuti. Dopo mezz’ora di cottura, non prima altrimenti fermereste la lievitazione, controllate la superficie della torta e se fosse troppo scura coprila con un foglio di alluminio e fate finire la cottura.

Plumcake alle banane

Plumcake alle banane Ingredienti per 4 persone: 500 g di polpa di banana, circa 2-3 banane, 250 g di farina 00, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di bicarbonato, 3 uova, 115 g di zucchero di canna, 115 g di burro. Procedimento: Accendete il forno a 180 gradi. Imburrate uno stampo da plumcake medio. Schiacciate le banane con una forchetta. In una ciotola unite la farina, il sale e il bicarbonato. In una seconda ciotola ciotola sbattete le uova e in una terza lavorate il burro con lo zucchero in modo da creare un composto cremoso. Aggiungete le banane schiacciate al burro e lo zucchero, poi unite le uova sbattute ed il composto di farina, sale e bicarbonato. Amalgamate bene il tutto. Versate l’impasto nella teglia imburrata.

Biscotti con uvetta e noci

Biscotti con uvetta e noci Ingredienti per 4 persone: 120 g di burro, 200 g di zucchero, 3 uova, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 220 g di farina 00, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, 75 g di uvetta, 120 g di noci, 1 albume sbattuto per spennellare. Procedimento: Unire in una ciotola il burro sciolto, lo zucchero, le uova e l’estratto di vaniglia. In un’altra ciotola combinare la farina, il lievito per dolci e il sale. Unire gli ingredienti secchi e quelli liquidi e mescolare bene. L’impasto deve essere piuttosto denso. Riscaldare il forno a 180 gradi. Imburrare una placca da forno. Incorporare nell’impasto anche le noci e l’uvetta, mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Dividere l’impasto in 3 pezzi e formare dei cilindri stretti e lunghi circa 10 cm. Sistemarli sulla placca da forno e spennellarli con l’albume. Cuocere nel fuoco caldo per circa 20 minuti o finchè la superficie non sarà dorata. Lasciar raffreddare per 10 minuti circa, affettare ciascun panetto in fette da 2 cm. Trasferire i biscotti nuovamente sulla placca da forno e riprendere la cottura per altri 10 minuti o finchè saranno dorati.

Charlotte alle fragole

Charlotte alle fragole
Ingredienti per 4 persone:
200 g di zucchero
80 g di fragole
600 g di fragole
5 fogli di gelatina
100 g di zucchero semolato
3 tuorli
20-30 savoiardi
330 g di panna
150 g di fragole tagliate a fettine
Procedimento:
In un pentolino unire 100 ml di acqua e 200 g di zucchero. Portare a bollore e unire anche 80 g di fragole a fettine. Trasferire in un mixer, frullare il tutto, quindi passarlo al setaccio e lasciare raffreddare. Sciacquare 200 g di fragole, affettarle e tenerle da parte. Ammollare i fogli di gelatina in una ciotola con dell’acqua fredda. Sciacquare e affettare i restanti 400 g di fragole, raccoglierle in un pentolino con 50 g di zucchero e lasciarle cuocere per 2 minuti a fuoco medio. Frullare, in una ciotola, sbattere i tuorli con lo zucchero finchè saranno gonfi. Aggiungere le fragole frullate con lo zucchero, mescolando bene. Riportare il tutto nel pentolino e portare a 84 gradi. Se non si ha a disposizione un termometro, basterà portare a bollore e cuocere per 1 minuto circa. Lasciare raffreddare il composto per qualche minuto, quindi aggiungere la gelatina strizzata e mescolare bene in modo che si dissolva. Questo non accadrà finchè il composto non arriverà a 25 gradi, dopo 45 minuti circa di riposo a temperatura ambiente. Montare la panna e mescolarla delicatamente alla crema alle fragole in modo da formare una chantilly gonfia e vaporosa. Ritagliare un cerchio di carta da forno del diametro dello stampo per la charlotte e adagiarlo sul fondo. Versare un po’ di crema bavarese sul fondo della teglia. Inzuppare i savoiardi nello sciroppo di fragole e allinearli lungo la circonferenza della teglia, posizionandoli in verticale uno a fianco all’altro con il lato dello zucchero verso l’esterno. Versare la crema bavarese al centro, fino a 1/3 dell’altezza dei savoiardi; quindi versare uno strato di fragole affettate e altri biscotti inzuppati nello sciroppo, questa volta in verticale. Aggiungere ancora crema, fragole fino ad esaurimento degli ingredienti. Finire con uno strato di biscotti. Riporre in frigo per 4-6 ore.

Torta bagnata al limone

Torta bagnata al limone
Ingredienti per 4 persone:
110 g di burro
170 g di farina autolievitante o 160 g di farina mescolata con 1 bustina di lievito per dolci
4 cucchiai di latte
170 g di zucchero semolato
3 uova
il succo e la scorza grattugiata di 1 limone
3 cucchiai di zucchero a velo
Procedimento:
Riscaldare il forno a 180 gradi e imburrare uno stampo per torte rettangolare da 23*13*7 cm o rotondo da 23 cm. Lavorare il burro con lo zucchero, quindi unire latte, farina con il lievito e le uova e sbattere bene con uno sbattitore elettrico. Unire le scorzette di limone e mescolare bene. Versare il composto nella teglia imburrata livellandolo bene. Infornare e cuocere per 45-50 minuti o fino alla prova stecchino. Riscaldare il succo di limone per 45 secondi nel microonde. Aggiungere lo zucchero a velo e mescolare bene. Bucherellare la superficie della torta appena sfornata in più punti servendosi di uno stecchino e, ancora cada, versare la glassa sopra.