Brioche e croissant

Scuola di Cucina Buongustaiag
Brioche e croissant sono impropriamente considerati uguali, ma non è così. Infatti, pur avendo spesso la classica forma a cornetto o mezzaluna, hanno un impasto diverso. Per entrambi, gli ingredienti sono quelli classici della nostra pasticceri: farina, zucchero, uova, latte, burro e lievito. Le prime hanno per base una pasta lievitata soffice e leggera, i croissant, invece, sono il risultato di una lavorazione ” a sfoglia” della pasta brioche con ulteriore aggiunta di burro.
La pasta brioche
È una pasta lievitata soffice e leggera con cui si confezionano i tipici “panini” dolci da prima colazione di forme diverse: a pagnottina, a mezzaluna e a mezzaluna e a treccina. Ingredienti per 20 brioche: 600 g di farina, 0,8 dl di latte, 20 g di lievito di birra, 240 g di uova 4 uova, 240 g di burro, 90 g di zucchero, 20 g di miele, 2 cucchiai di rum, 2 cucchiai di di sale, scorza di limone non trattato grattugiata, mezza bustina di vanillina
Per rifinire
50 g di tuorli 2 tuorli grandi
0,5 dl di panna fresca
Procedimento: Riunite nella ciotola di una impastatrice con gancio la farina con il lievito di birra sciolto nel latte a temperatura ambiente, le uova, lo zucchero, il miele, il rum, mezzo cucchiaio di scorza di limone grattugiata e la vanillina. Azionate l’apparecchio e lasciate impastare per circa 8 minuti a velocità ridotta; unite il burro, ammorbidito e sbattuto a parte con una frusta, incorporandolo all’ impasto poco alla volta. Aggiungete il sale e impastate per circa 5 minuti, finché otterrete un impasto liscio, omogeneo e soprattutto elastico. Lasciate lievitare a temperatura ambiente nella ciotola dell’impastatrice coperta con pellicola, finché l’impasto sarà raddoppiato di volume; quindi rompete la lievitazione impastando leggermente con le mani, formando una palla e mettetela, sempre ben coperta di pellicola, in frigorifero per circa 3 ore. Trascorso questo tempo, formate con la pasta circa 20 palline. Disponetele su una o più placche ricoperte di carta da forno a lievitare in un ambiente tiepido e possibilmente umido. Una volta che il loro volume sarà raddoppiato, lucidate la superficie spennellandole con il tuorlo sbattuto con la panna; mettete in forno già caldo a 180 gradi per 20 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire. https://buongustaiag.com/2020/06/27/brioche-e-croissant/

Pubblicato da buongustaiag.com

Ricette sfiziose e gustose preparate in casa da me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: